Il Tempio del Buddha Sdraiato (13° 43' 24" N - 100° 28' 34" E)



Wat Pho  è un tempio buddhista situato nelle immediate vicinanze del Grande Palazzo Reale  nel centro di Bangkok, in Thailandia. E’ il più antico tempio di Bangkok.

Un particolare del Tempio

È conosciuto anche soprattutto  come il Tempio del Buddha Sdraiato, il suo nome ufficiale è Wat Phra Chettuphon Wimon Mangkhalaram Ratchaworamahawihan ed è famoso, oltre che per la sua maestosa bellezza, per essere il luogo dove è nata la prima scuola di massaggio thai. Il primo tempio sorto in quest'area, il Wat Phodharam, fu costruito attorno all'anno 1700 durante il regno di re Phetracha, ed era un centro per l' insegnamento della medicina thai tradizionale, al suo interno vi erano statue raffiguranti posizioni yoga.

La serena espressione del Buddha

I massicci lavori di costruzione iniziarono nel 1788, durante i primi anni del regno di Rama I. Il Tempio fu ancora  ampliato e restaurato durante il regno di Rama III e in tale occasione furono fissate 1360 targhe recanti iscrizioni di testi riguardanti insegnamenti di medicina tradizionale, insegnamenti buddhisti ecc. Tali targhe il 21 febbraio del 2008 ricevettero un riconoscimento dall'Unesco per il contributo che dato alla conservazione della cultura tradizionale.

Il complesso di Wat Pho che oggi ha un’estensione di 8 ettari ed un’architettura molto simile al Grande Palazzo Reale,  consiste  in due aree recintate divise dalla Soi (via secondaria) Chetuphon. L' area settentrionale è quella sacra, dove si trovano i templi e la scuola di massaggi. In quella meridionale, prettamente residenziale, si trova un monastero che ospita i monaci e una scuola

Un particolare del Tempio


La scuola di massaggio thai e di medicina tradizionale che qui fu istituita nel 1955 è tuttora la più rinomata e quotata della Thailandia.

Un particolare del Tempio

All'interno del complesso sono conservate più di 1.000 immagini e statue di Buddha, e la più famosa, il Buddha sdraiato (Phra Buddhasaiyas), è una delle più grandi esistenti in Thailandia. Misura 43 metri di lunghezza e 15 metri di altezza e occupa la quasi totalità dello spazio disponibile all’interno dell’edificio principale del complesso. 

Il Buddha Sdraiato


Tra le sue mura, resta solo un lungo e stretto corridoio dal quale è possibile contemplare la Sacra Statua nella sua intierezza.



 Il Buddha disteso è ricoperto  di foglia d'oro, brillante e suggestivo.  I piedi del Buddha, sono alti 3 metri e  larghi 4,5 metri

I piedoni della statua con gli intarsi in madreperla

Sulla pianta dei piedi ci sono oltre 100 figure  finemente  intarsiate  in madreperla che  rappresentano il Buddha sotto diversi aspetti. Come i tutti i luoghi sacri anche qui per accedere è d’obbligo togliersi le scarpe.


Il silenzio di questo luogo sacro è costantemente violato dal tintinnio di finte monete  lasciate cadere dai sacerdoti e dai fedeli nel rituale dell’elemosina in una fila di piccole ciotole metalliche disposte lungo il fianco della Statua.

Le ciotole per il rituale dell'elemosina


Un monaco in preghiera

(tutte le foto sono di Graziano e Daniela Lenci)

.

Commenti

Post popolari in questo blog

Thailandia: La vera storia del ponte sul fiume Kwai

New York City (40° 42' 51" N - 74° 0' 21" W)

Il Capo delle Tempeste e la nascita dei primi insediamenti Europei.