Cina: La Grande Muraglia



Nota in Cina come Wanli changcheng (Grande muraglia di 10.000 , un Li corrisponde a circa 500 metri) la lunghezza della muraglia è stata, fino a poco tempo fa, considerata di 6.350 chilometri con altezze variabili. Nel 2009, dalle misurazioni ottenute con più recenti strumentazioni tecnologiche (raggi infrarossi,GPS) la Grande Muraglia sarebbe lunga 8.851,8 chilometri, circa 2.500 chilometri in più di quelli stimati. Quest'ultimo dato sarebbe stato ulteriormente smentito da più recenti misurazioni che stimano in 21.196,18 km la lunghezza totale .

La grande Muraglia  è una gigantesca costruzione in muratura edificata durante il regno di Chin Shih-Huang-Ti (246-210 avanti Cristo). La sua realizzazione richiese otto anni di lavoro. La funzione di questa ciclopica impresa era proteggere i confini settentrionali del Paese e collegare una serie di fortezze. Sopra di essa correva, infatti,  una strada per permettere ai messaggeri, in caso di pericolo, di dare l’allarme e di far accorrere le truppe. La Grande muraglia  avrebbe dovuto servire come frontiera invalicabile per le numerose tribù nomadi, per lo più di origine mongola, che continuamente minacciavano di invadere la Cina. 





Questo enorme baluardo non riuscì comunque a contenere i nemici e il Paese fu poi conquistato dai mongoli. La Grande muraglia, mantenuta efficiente fino al '500, ha un’altezza che varia da 4,5 a 12 metri, mentre lo spessore raggiunge i 9 metri e mezzo.

È stata dichiarata dall'UNESCO patrimonio dell'umanità nel 1987 ed inserita nel 2007 fra le sette meraviglie del mondo moderno.

Passeggiare sulle sue antiche pietre è stato il coronamento di un altro dei nostri numerosi sogni e il gelido vento che che ci sferzava senza sosta non ha assolutamente raffreddato il nostro entusiasmo e non ha smorzato la nostra sete di conoscenza.



(Tutte le foto sono di Graziano e Daniela Lenci e sono state scattate a Ba-Da-Ling)

Commenti

Post popolari in questo blog

Thailandia: La vera storia del ponte sul fiume Kwai

New York City (40° 42' 51" N - 74° 0' 21" W)

Il Capo delle Tempeste e la nascita dei primi insediamenti Europei.