Bangkok: Il Tempio dell’Alba



Il Wat Arun è un complesso di costruzioni religiose che fungono da tempio buddhista (wat) a Bangkok in Thailandia. Il tempio si trova nel distretto di Bangkok Yai, nel popoloso quartiere di Thonburi sulla riva destra del fiume Chao Phraya. Il nome completo del tempio è Wat Arunratchawararam Ratchaworamahavihara. Viene chiamato anche Tempio dell'alba per i meravigliosi effetti cromatici che le prime luci del mattino gli conferiscono.




L'entrata al Tempio


Il tempio fu costruito durante il Regno di Ayutthaya e fu originariamente chiamato Wat Makok (Il Tempio degli Olivi). Nell'era successiva, in cui Thonburi era capitale, il sovrano Taksin ne cambiò il nome in Wat Chaeng (che significa “chiaro”) perche’ arrivo’ al tempio subito l’alba dopo aver sconfitto la Birmania. Taksin lo destinò a cappella reale, costruendovi a fianco il Palazzo Reale Wang Derm, nonché a sacro luogo di conservazione della veneratissima statua del Buddha di Smeraldo, il palladio della monarchia siamese. Tale statua fu poi spostata nel Wat Phra Kaew all' interno delle mura di recinzione del nuovo Grande Palazzo Reale nel 1784, quando re Rama I decise di trasferire la capitale da Thonburi a Bangkok, che fino ad allora era stato un piccolo villaggio sulla sponda opposta del fiume. Nel 1972 la provincia di Thonburi fu assorbita dalla zona a statuto speciale di Bangkok.
Il re che seguì, Rama II, cambiò il nome in Wat Arunratchatharam. Ristabilì la struttura alle funzioni di tempio, e fece elevare il Prang centrale, un lavoro che fu ultimato sotto il regno di Rama III. Il re Rama IV diede al tempio il nome definitivo di Wat Arunratchawararam.

Un particolare dei giardini


Vi si trova una torre magnifica (Prang) alta 81.85 metri in stile Khmer, decorata con pezzi di porcellana proveniente dalla China, e quattro torri piu’ piccole intorno al “prang” maggiore.

uno dei "guardiani" del tempio


Una leggenda narra  che chi compie atto di merito in questo tempio e rende omaggio alla statua di Budda in esso contenuta , avra’ una vita gloriosa e splendida come il sole sorgente.

(tutte le foto sono di Graziano e Daniela Lenci)


Commenti

Post popolari in questo blog

Thailandia: La vera storia del ponte sul fiume Kwai

New York City (40° 42' 51" N - 74° 0' 21" W)

Il Capo delle Tempeste e la nascita dei primi insediamenti Europei.